SCHERMA - ALESSIA CHIRICO VINCE LA 2° PROVA REGIONALE U-14

ALTRI PODI PER CALAMITA E CECCHET

malnate chirico e calamita
' stata una 2° prova regionale ricca di soddisfazioni per la nostra società. Pur essendo organizzata in un weekend poco felice, quello dell'Epifania, i nostri atleti non si sono fatti trovare impreparati ma anzi hanno gareggiato ad alti livelli.
Alessia Chirico, Campionessa regionale individuale e a squadre in carica, ha ritrovato forma e concentrazione centrando l'obbiettivo e vincendo la gara di Spada femminile Giovanissime (20 partecipanti). Nella stessa categoria Teresa Calamita è 3°, battuta in semifinale proprio da Alessia! Seguono poi Anita Dalla Villa e Valentina Biffi al 9° e 10° posto che questa volta mancano l'obbiettivo finale a 8.
Altro bel risultato quello di Leonardo Gelosa  nella categoria di Spada maschile Allievi che contava ben 90 partecipanti ed in cui il nostro spadista è arrivato 8°!!
Segue nella stessa categoria Michele Marzola al 20° posto. 
Sono poi le categorie dei più piccoli che ci danno soddisfazioni. Nella Spada femminile Bambine (24 partecipanti) Irene Cecchet è 3° e segue Lavinia Marchi al 8° posto battuta proprio da Irene ai quarti di finale; bella gara la loro, soprattutto Irene che esce imbattuta dal Girone e perde solo in semifinale. Seguono nella stessa categoria: Giorgia Ivaldi 11°, Valentina Dogliani 18°, Annalivia Signorino 19° e Sofia Gironi 21°!
Nella Spada maschile Maschietti (37 partecipanti) invece esordio per due nuovi piccoli atleti, Martino Tonetti ed Umberto Colautti che dopo il classico nervosismo iniziale di "ambientamento gara" trovano poi lo spunto giusto e la concentrazione nella diretta, Martino la vince e Umberto la perde 10-9!!! Martino chiuderà 31° ed Umberto 37°. Meglio l'ormai "esperto" Andrea Ferrari che soffre un po' il ritorno dalle vacanze e non riesce ad esprimersi secondo i suoi standard perdendo l'assalto per l'ingresso tra gli 8 finalisti e piazzandosi al 11° posto, peccato per lui ma sappiamo che farà molto meglio!!
Spada maschile Giovanissimi con numeri altissimi anche in questa prova, ben 49 partecipanti, ma che vede i nostri Campioni regionali a squadre in carica molto agguerriti: sono infatti Federico Lucarelli Lorenzo Bellagamba  che si piazzano nei primi 8 chiudendo rispettivamente al 6° e 8° posto e perdendo ai quarti 10-9 e 10-8... è mancato il guizzo finale per fare il colpaccio!! Bene anche Elia Camarini che perde 8-7 agli ottavi di finale dopo un girone quasi perfetto con tutte vittorie, chiude infatti al 9° posto. Claudio Genchi invece, vincitore della 1° prova regionale e capitano della squadra campione regionale, manca anche lui di un soffio il risultato e paga forse le vacanze natalizie perdendo 10-9 per i 16, peccato perchè sappiamo che le sue potenzialità sono enormi, ma la scherma è anche questo... chiude 18°.
Chiudono la gara di Spada le Allieve, presenti 61 atlete, in cui ritroviamo la nostra Lisa Gatti protagonista: tira bene e perde purtroppo anche lei di una sola stoccata 15-14 l'ingresso nelle 8 ma siamo contenti di averla sulla via del recupero totale! Segue Vittoria Motta al 31° poto che perde un po' male per le 16 ma che in generale fa una buona gara. Continua la sua strada tutta in salita Beatrice Garlini che anche a questa gara dimostra di poter fare molto bene e lo fa considerando che fa scherma da poco più di un anno, bravissima!! Perde per le 32 e chiude 37°. Gara invece un po' buia per Lucia Traverso e Cecilia Morandini che non trovano mai la chiave per sbloccarsi e rimangono quasi sempre in un loop poco entusiasmante, peccato perchè la stoffa c'è ma viene troppo offuscata dal nervosismo, quindi speriamo di trovare la chiave giusta! Chiudono infatti 46° e 47°.
La sciabola invece è per lo più al suo esordio con la prima gara di tutto il gruppo nuovo U-14 che si allena dall'anno scorso.
Dopo alcuni ritardi, qualche aggiustatina ai materiali e qualche ripescaggio dei dispersi per il palazzetto, la giornata si conclude con questi podi:
Camilla Mercuri 5° nella Sciabola femminile Bambine, Amalia Bascaran 7° nella Sciabola femminile Giovanissime e Filippo Secchi 7°nella Sciabola maschile Maschietti. Poi è 6° il più esperto Jacopo Minniti nella Sciabola maschile Allievi.
Fuori dagli 8 ma comunque bravissimi anche loro per impegno e coraggio: nella Sciabola maschile Maschietti Nicolò Del Greco è 9°, in quella dei Giovanissimi c'è Tomas Cantalupo 21° e nella Sciabola maschile Allievi Luca Bellodi 15°, Tommaso Tassone 31° e Giovanni Dragotti 32°.